Loc Caraddu Tempio Pausania SS
+39 380 4345808
sattaannalisa@gmail.com

Blog

La casa dei puffi in Sardegna

In Gallura ai piedi del Monte Pulchiana, il monolite granitico più grande della Sardegna, si scorge tra realtà e fantasia una piccola casetta tondeggiante, dal tetto liscio una piccola porticina e una finestrella che nell’immaginario di qualsiasi bimbo potrebbe essere l’ingresso di un mondo incantato. Si tratta in realtà di un tafone, una cavità creata…
Leggi tutto

Erbe aromatiche al Limbara Dreaming

  All’ospite che varca il cancello d’ingresso appare subito la cornice verdeggiante che circonda il b&b. Sono presenti sia specie autoctone, cioè originarie della zona,sia specie coltivate come siepi e alberi da frutto introdotti per fini ornamentali. Una parte delle piante inizialmente attraenti per il loro portamento o la fioritura,hanno interesse per gli aromi essenziali…
Leggi tutto

Che Spettacolo di Trekking.

Lunedì 31 OTTOBRE abbiamo vissuto per le vie di Tempio la XlX giornata del trekking urbano , intitolata “CHE SPETTACOLO DI TREKKING”. La rassegna, nata a Siena nel 2002, prevede un modo alternativo di fare turismo, un turismo sostenibile salutare per il corpo e per la mente, un modo di vivere la città e scoprire,…
Leggi tutto

Maggio e Santa Lucia

    Nelle campagne galluresi spesso compaiono chiesette rurali nascoste,lontane da mete turistiche ma per le quali sono giustificabili “deviazioni” fuori dai soliti itinerari interni e cittadini. A nord est dell’abitato di Tempio Pausania, sorge la piccola chiesa dedicata a Santa Lucia, immersa in una fitta sughereta, e decisamente suggestiva. Costruita in granito a vista,…
Leggi tutto

Il pane di Sardegna

Unico davvero il profumo che si sprigiona invitante nei panifici, quasi un richiamo irresistibile! IL PANE, alimento essenziale ricco di sacralità e tradizione millenaria in SARDEGNA, rappresenta spesso delle vere e proprie opere d’arte, dalle svariate forme e consistenze tipiche conosciute ed apprezzate anche oltremare. Ai tempi dei nostri nonni, il pane si faceva in…
Leggi tutto

La settimana santa

I riti religiosi in Gallura La settimana santa, ossia i sette giorni di Aprile che annunciano la Pasqua, è vissuta in Sardegna con suggestivi riti e celebrazioni di origini molto antiche derivanti dalla cultura spagnola del ‘600 che si fonde con le usanze e le tradizioni locali.Con la processione della Domenica delle Palme, ha inizio…
Leggi tutto

Il museo della Femina Agabbadora

Poggiato su territorio granitico tipico della Gallura a 508 metri di altitudine LURAS, ospita il museo etnografico più importante del nord SARDEGNA, famoso per il Martello della femina agabbadora, ritrovato in un vecchio stazzo lurese. Situato all’interno di una tipica casa gallurese del 700 con facciata in granito sulla via principale del paese, è una…
Leggi tutto

Aggius e il nuraghe Izzana

Nel cuore della Gallura, di fronte al Monte Limbara, circondato da boschi e una suggestiva corona di monti, Aggius rappresenta uno dei paesi più’ antichi e dai caratteri unici.

Mascherine colorate … ma non solo carnevale

La festa invernale più attesa in Gallura è sicuramente il Carnevale di Tempio, con la sua esplosione di allegria e di coriandoli. Fin dagli anni 30, con la costruzione del Teatro del Carmine ebbero vita i veglioni chiamati con nomi diversi (dello sport, degli studenti,) e i giri in maschera in processione con Re Giorgio,…
Leggi tutto

Gallura e Sughero

Tra le piante tipiche della macchia mediterranea, la quercia da sughero caratterizza i paesaggi della Gallura, e le sugherete Offrono l’habitat ideale per uccelli e animali vari.  È una pianta spontanea abituata al clima della zona, da cui si estrae e si lavora un bene prezioso “IL SUGHERO”, il cui utilizzo e ‘addirittura riconducibile come…
Leggi tutto