Loc Caraddu Tempio Pausania SS
+39 380 4345808
sattaannalisa@gmail.com

Mascherine colorate … ma non solo carnevale

Mascherine colorate … ma non solo carnevale

La festa invernale più attesa in Gallura è sicuramente il Carnevale di Tempio, con la sua esplosione di allegria e di coriandoli. Fin dagli anni 30, con la costruzione del Teatro del Carmine ebbero vita i veglioni chiamati con nomi diversi (dello sport, degli studenti,) e i giri in maschera in processione con Re Giorgio, destinato al rogo il martedì prima delle ceneri. La favata apriva i festeggiamenti,al giovedì grasso, immancabile tradizione “laldaddiolu” tutt’ora presente e assolutamente di rito.

Il moderno Carnevale tempiese è un tripudio di colori,volti,musica e tradizioni. Per 6 giorni dal giovedì al martedì grasso, lo spirito goliardico invade la città e gli animi..un occasione vivace in cui le insoddisfazioni represse durante l’,anno esplodono al suon di musica. Carri allegorici sapientemente realizzati a tema politico e sociale sfilano sfarzosi per le vie a suon di musica seguiti da centinaia di figuranti con splendidi. costumi che gareggiano fino al. riconoscimento finale del “carro e gruppo più bello, tutto in un clima festoso e contagioso.

A causa della pandemia e alle norme anti Covid, per il secondo anno consecutivo le manifestazioni legate al Carnevale di Tempio ,e di tutta la Sardegna, hanno subito uno stop seppure parziale. La sei giorni dei balli è stata confermata con gli eventi nel Parco Tenda, presso le fonti di Rinaggiu, mentre l’appuntamento con le sfilate dei carri allegorici è stato rinviato dal 7 al 14 Maggio 2022.